Joe Hart, clamoroso futuro allo United?

By | 30 aprile 2017

Il futuro di Joe Hart, portiere titolare della nazionale inglese che quest’anno ha giocato in prestito con il Toro in Serie A, è nelle mani del Manchester City che è ancora titolare del suo cartellino e secondo le ultime news di calciomercato c’è un’ipotesi clamorosa in vista della prossima stagione perché esiste una precisa richiesta da parte del Manchester United che si unisce ad altri club come l’Everton e l’Arsenal.

Uno sviluppo legato agli scenari possibili nella squadra allenata da Josè Mourinho: a fine stagione infatti il Manchester United rischia seriamente di perdere lo spagnolo David De Gea che è finito nel mirino del Real Madrid, e il tecnico portoghese è alla ricerca di un numero uno di sicuro affidamento. Così secondo diversi tabloid a cominciare dal ‘Daily Mirror‘, la prospettiva di ingaggiare Joe Hart è una delle più concrete anche se la richiesta del City è di quelle importanti perché non accetta più di mandare il portiere in prestito e per il cartellino avrebbe chiesto una cifra pari a 30 milioni di euro.

E il Toro? Il presidente Urbano Cairo e il ds Petrachi stanno aspettando un cenno definitivo dal City anche se nessuno in società si fa delle illusioni sul futuro di Joe Hart in Serie A. Così già a gennaio i granata hanno ingaggiato il 20enne serbo Vanja Milinkovic-Savic, fratello del centrocampista attualmente alla Lazio, ma soprattutto è in trattativa con la Roma per Lukasz Skorupski che oggi è il numero uno dell’Empoli ma è tesserato con la Roma.